Emilio Lussu. Tutte le opere

lussu-opere2015, cm 13,5×21, pp. 800 € 35,00
ISBN 978-88-8467-891-1
3. La costruzione della democrazia in Italia 1943-1948

a cura di Luisa Maria Plaisant

In questo terzo volume dell’opera omnia di Emilio Lussu sono raccolti gli scritti del periodo della Resistenza e della militanza nel Partito d’Azione, di cui è ripubblicata anche la ricostruzione proposta dallo stesso protagonista in Sul Partito d’Azione e gli altri. Un posto di assoluto rilievo hanno anche gli interventi all’Assemblea Costituente, a cui Lussu ha dato un contributo fondamentale.
Emilio Lussu (Armungia 1890 – Roma 1975) è un protagonista della storia politica italiana ed europea del XX secolo. Combattente della Prima Guerra Mondiale, fondatore e leader del Partito Sardo d’Azione, è un costante oppositore del fascismo. Confinato dal regime a Lipari nel novembre del 1927, ne evade nel giugno del 1929 assieme a Carlo Rosselli, con il quale in Francia dà vita al movimento di «Giustizia e Libertà». Al rientro in Italia, nell’agosto 1943, partecipa attivamente all’organizzazione della Resistenza e diviene il principale animatore, assieme a Ugo La Malfa, del Partito Italiano d’Azione. Deputato all’Assemblea Costituente, aderisce successivamente al Partito Socialista Italiano, nel quale milita sino alla scissione nel 1964 del Partito Socialista di Unità Proletaria, cui aderisce.