Alghero fra Medioevo e Età moderna

manconi-algheroFormato 12×19, pagine 256, Euro 20,00
ISBN: 978-88-8467-010-9

di Francesco Manconi

A cura di Giuseppe Mele

Questo libro, inedito, comprende nove saggi su Alghero pubblicati in riviste, opere collettanee e atti di convegni. Vi sono indagati i fondamentali processi di consolidamento istituzionale, economico e sociale del municipio algherese in età basso medievale e moderna, sapientemente inseriti nel più ampio orizzonte iberico e mediterraneo. Un mondo urbano tenacemente arroccato all’interno delle proprie mura, ostile a Sassari, a lungo avulso persino dall’hinterland infeudato ai signori della terra e affatto aperto, invece, verso il mare, i traffici commerciali e le rotte del corallo; una società che cresce, stentatamente, all’ombra dell’egemonia economica e culturale catalana e che si irrobustisce, in modo paradossale, proprio quando, a metà Quattrocento, l’antico primato di Barcellona inizia a perdere vigore per precipitare poi nella crisi.
Gli articoli della raccolta vanno dunque ad ampliare, arricchendola di nuove conoscenze e di originali interpretazioni storiografiche, quella preziosa opera di trascrizione dell’ordinamento giuridico algherese promosso da Manconi con la pubblicazione dei libri dei privilegi della città.

Francesco Manconi (Calangianus, 1941 – Sassari, 2014) è stato professore ordinario di Storia moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari. Ha ricoperto inoltre l’incarico di coordinatore per conto del Consiglio regionale della Sardegna della collana editoriale “La civiltà del popolo sardo”. Tra i saggi pubblicati in anni recenti si ricordano Tener la patria gloriosa. I conflitti municipali nella Sardegna spagnola, CUEC, Cagliari 2008 (premio Alziator 2008 per la saggistica); Cerdeña, un reino de la Corona de Aragón bajo los Austria, Publicacions de la Universitat de València, Valencia 2010; La Sardegna al tempo degli Asburgo (secoli XVI-XVII), Il Maestrale, Nuoro 2010; Il Regno di Sardegna in età moderna. Saggi diversi, (a cura di Francesco Manconi), CUEC, Cagliari 2010; Una piccola provincia di un grande impero. La Sardegna nella Monarchia composita degli Asburgo (secoli XVXVIII), CUEC, Cagliari 2012; Uomini e cose di Sardegna in età spagnola, EDES, Sassari 2015.

Giuseppe Mele insegna Storia moderna presso il Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione dell’Università di Sassari.