Sollevatori di pietre. I sardi le miniere il colonialismo

Sollevatori di pietre2015, cm 13,5×20,5, pp. 104, € 13,00
ISBN 978-88-8467-907-9
Prospettive/Idee

di Nicola Manca
introduzione di Salvatore Cherchi

In conclusione del libro, l’autore svela di essere figlio di una famiglia che con le miniere ha avuto a che fare da più generazioni. Nicola Manca ha girato per l’Italia, prima con la famiglia emigrata, poi per studio e per lavoro. È nato a Montevecchio, borgo di una miniera fra le più importanti d’Europa, luogo del continuo ritorno, radice primaria del libro.
Manca è un militante della sinistra, ieri nel Pci oggi nel PD, con posizioni di responsabilità, già Deputato della Repubblica. La sua narrazione più che rievocazione è dunque, quasi necessariamente, riflessione politica… Manca riflette e stimola la riflessione su più questioni cruciali: il libro è un condensatore di cariche di tensioni emotive e politiche.

Dall’introduzione di Salvatore Cherchi

Nicola Manca è nato a Montevecchio e ha vissuto a Torino, Firenze e Roma. Ha militato nella sinistra italiana, prima nel PDUP e poi nel PCI. Con il PCI è stato eletto in parlamento. È stato responsabile internazionale dei Democratici di Sinistra ed attualmente è consulente dell’ufficio studi del gruppo parlamentare del PD.