Gli Slum e l’urbanistica negata

Gli SLUM - Pintus Mistretta - CUEC2017, cm 17×24, pp. 208 € 20,00
Illustrazioni a colori e b/n
ISBN 978-88-9386-023-9
University Press/Architettura

di Sonia Pintus e Pasquale Mistretta

Le criticità dell’insediamento e lo sfruttamento capillare del lavoro sono determinanti per garantire l’interesse commerciale delle multinazionali e la produzione di ricchezza per gli Stati.

Il problema degli slum nelle diverse parti del mondo è senza dubbio uno dei temi di maggiore interesse per la ricerca pluridisciplinare. La casistica mondiale presenta quadri estremamente complessi da Paese a Paese e non soltanto per le diversità delle culture, del modo di vivere e dei paradigmi economici, ma anche per le modalità di intervento sul sistema urbano utilizzando gli strumenti di pianificazione. È, inoltre, problematico costruire percorsi convincenti finalizzati a risolvere le criticità con proposte idonee e con azioni efficaci nel tessuto sociale. Con queste premesse il libro esamina alcune forme di insediamento slum nelle periferie e nei centri delle città per confrontarne affinità e diversità. Suddiviso in due parti, nella prima sviluppa una ricognizione degli insediamenti slum nei Paesi fortemente caratterizzati dal fenomeno: Messico, Argentina e Brasile; Kenya e Sud Africa, India e Cina; nella seconda racconta un’esperienza diretta a Mumbai negli slum di Dharavi e Shivaji Nagar scelti come campioni emblematici per le contraddizioni urbanistiche tra conservazione ed innovazione.

Sonia Pintus (1985), Ingegnere, Dottore di ricerca in Ingegneria del Territorio nella Università degli studi di Cagliari.

Pasquale Mistretta (1932), Ingegnere, Professore emerito di Urbanistica nella Facoltà di Ingegneria della Università degli studi di Cagliari. Rettore della stessa Università dal 1991 al 2009.

Pasquale Mistretta e Sonia Pintus hanno scritto insieme Beni comuni dello spazio urbano, CUEC University Press, Cagliari, 2014.