Il principe il filosofo e l’architettoContesti storici e simbolici delle architetture europee in età moderna

ortu-archi2010, cm 15×21, pp. 208, € 15,00
ISBN 978-88-8467-632-0
Materiali d’architettura

di Gian Giacomo Ortu

I secoli dal XV al XVIII sono il tempo di incubazione di una nuova esperienza di civiltà: la civiltà che diciamo moderna e occidentale. Nel laboratorio della modernità agiscono da protagonisti filosofi e artisti, maghi e scienziati, viaggiatori e riformatori religiosi. Nello straordinario fermento di idee e di opere che ne scaturisce, l’attività degli architetti è esaltata dal ruolo decisivo che le città svolgono nello strappare il mondo occidentale alla millenaria statica delle sue più profonde strutture materiali, civili e mentali.
Ma le città sono anche il luogo del rapporto (e del mai risolto confronto) dell’ars aedificatoria con il potere, dell’architetto con il principe.

Gian Giacomo Ortu è docente di Storia moderna nella Facoltà di Architettura di Cagliari.