Piazzolla Anima Tango. Classic & nuevo tango

2015, cm 14×14, pp. 80 € 14,00
ISBN 978-88-8467-943-7
University Press/Multimedia

di Giuseppe Maggiolo Novella

Vola, Giuseppe Maggiolo Novella, sulla tastiera del pianoforte. Studia, divora. Con una curiosità bambina che mai gli viene meno. Vola,mdivora, sorride e studia. Sorride ad ogni sua scoperta, alla scoperta di una nota nuova. La sua tastiera sa di un profumo. Perché qualsiasi cosa Giuseppe si accinge a studiare, diventa mito, racconto, e reinterpretazione del mito, del racconto, quasi un ‘primo sguardo’.

Caro Umberto, Sergio carissimo

2015, cm 12×17, pp. 240 € 12,00
ISBN 978-88-8467-950-5

Gramsci, comunismo e religione nelle lettere tra Sergio Atzeni e Umberto Cardia

di Giuseppe Marci

In questo libro l’autore pubblica la raccolta, inedita, di lettere che Sergio Atzeni e Umberto Cardia si scrissero tra il 1982 e il 1989. Umberto Cardia, nato nel 1921, dirigente del PCI, eletto deputato al Parlamento europeo nel 1979. Cardia aveva un’attenzione alle ragioni espresse dall’interlocutore che soprattutto si manifestava nel confronto con i più giovani, cui dedicava la cura paziente dell’educatore che sa di investire nella costruzione del futuro.

Dai lumi alle missioni. La riflessione linguistica fra descrizione e teoria

2015, cm 15×21, pp. 152 € 13,00
ISBN 978-88-8467-945-1
University Press/Linguistica

di Ines Loi Corvetto

Questo volume comprende studi, che sono stati pubblicati in sedi differenti e in anni diversi e sono ora riproposti con lo scopo di fornire un quadro, seppur parziale, di alcuni aspetti delle concezioni elaborate nel Settecento, che influenzarono notevolmente il pensiero linguistico dei secoli successivi.

Unu ditzionàriu nodiu po cumpréndiri a Casteddu

da L’Unione Sarda del 16 ottobre 2015

di Anna Cristina Serra
Comente candu in unu padenti scincerrat una matixedda noa e totu cussas chi funt a ingiriu ddi faint festa aici acuntessit candu unu libburu fatu cun amori e cusciéntzia bessit a sa luxi. Massimamenti candu si chistionat de limba e limbazus nostrus ca, comenti Cicitu Màsala at alassau nau: «Sa limba est s’ùnica pàtria nostra. In issa bi sun sas raighinas de su tempus passadu e su sèmene de su tempus benidore…»

L’italiano regionale in Sardegna

2015, cm 15×21, pp. 286 € 18,00
ISBN 978-88-8467-944-4
University Press/Linguistica

di Ines Loi Corvetto

Ripropongo qui la mia ricerca L’italiano regionale di Sardegna, ormai non più reperibile. La pubblicazione trova motivazione nell’esigenza di rendere nuovamente fruibile un testo che può essere ancora utilizzato, nella didattica e nella ricerca, come momento di riferimento e di confronto per le analisi sull’evoluzione odierna della varietà regionale considerata.

Dormire presso gli eroi. Per una “psicogeografia” liturgica dei “novenari” sardi

2015, cm 17×24, pp. 178 € 18,00
ISBN 978-88-8467-936-9
University Press/Architettura

di Christian Giovanetti

Un affascinante e documentato viaggio nell’Universo dei “Novenari” sardi.

“Perché porre a confronto ciò che potrebbe apparire così distante e antitetico, come la rappresentazione estrema di una società tradizionale dei Novenari, con “l’arte” Situazionista, in cui soffiarono forti i venti di una condotta rivoluzionaria che voleva cambiare la società?

Emilio Lussu, la costruzione dell’Italia democratica

da L’Unione Sarda del 9 settembre 2015

di Gian Giacomo Ortu
Emilio Lussu rientra in Italia il 13 agosto 1943, dopo 14 anni di esilio. Appena arrivato a Roma aderisce al Partito d’Azione, nato nel 1942 sulla base di un programma democratico-liberale ispirato da Ugo La Malfa. Lussu imprime al PdA uno slancio in senso democratico-socialista, divenendone il vero leader…

Storia e memoria. 70° anniversario della Liberazione

2015, cm 15×21, + CD, pp. 88, € 10,00
ISBN 978-88-8467-932-1

a cura di Gianna Lai

Quaderni ANPI
Realizzato in collaborazione con lo SPI-CGIL

Il CD “Per non dimenticare:
La shoah e la persecuzione nazifascista durante la Seconda guerra mondiale” è a cura dell’Istituto Tecnico Economico
“P. Martini” di Cagliari (Prof.sse E. Sforza e A. Vinci) in collaborazione con ANPI e SPI-CGIL

La Nuova. Una Sardegna ancora in forte crisi

La Nuova Sardegna, 1 luglio 2015

Tengono solo agroalimentare, turismo e trsporti. Ma la disoccupazione rimane altissima e si moltiplicano i fallimenti.

di Antonio Meloni
Se l’economia indica la strada che la politica deve seguire, gli amministratori regionali avranno pochi dubbi su come destinare i finanziamenti pubblici. Gli unici settori che mostrano segnali di ripresa sono l’agroalimentare, il turismo e i trasporti. Emerge dal Rapporto 2015 sull’economia in Sardegna, presentato da Confindustria, Banca d’Italia e Crenos.

Sollevatori di pietre. I sardi le miniere il colonialismo

2015, cm 13,5×20,5, pp. 104, € 13,00
ISBN 978-88-8467-907-9
Prospettive/Idee

di Nicola Manca
introduzione di Salvatore Cherchi

In conclusione del libro, l’autore svela di essere figlio di una famiglia che con le miniere ha avuto a che fare da più generazioni. Nicola Manca ha girato per l’Italia, prima con la famiglia emigrata, poi per studio e per lavoro. È nato a Montevecchio, borgo di una miniera fra le più importanti d’Europa, luogo del continuo ritorno, radice primaria del libro.