Walter Piludu, il Pci e la Sla: una vita in perenne battaglia

L’Unione Sarda del 21 giugno 2015
di Maria Paola Masala

Esiste una terra di mezzo in in cui due cugini, uno comunista l’altro fascista, possano ritrovarsi? Un luogo dove le loro posizioni inconciliabili scoprano un punto d’incontro? Walter e Carlo Piludu almeno su questo sono d’accordo: non esiste, con buona pace di tutti i revisionismi.

Destinazione Sardegna. Analisi della domanda turistica

2015, cm 17×24, pp. 152, € 16,00
ISBN 978-88-8467-931-4

Al pari di qualsiasi azienda che, per competere sul mercato, deve conoscere le caratteristiche della propria clientela, anche una destinazione turistica non può prescindere da un’accurata conoscenza dei propri visitatori se intende accrescere i benefici derivanti dall’attività turistica.

Senza futuro. Storie vere di chi ha perso il lavoro e la speranza di vivere

2015, cm 15×21, pp. 170 € 15,00
ISBN 978-88-8467-929-1

di Daniela Murgianu e Marco Siddi

È un racconto che riesce a trasmettere, al di là delle leggi statistiche, la drammaticità di un evento che affligge i nostri tempi: la perdita del lavoro; il lavoro, che è costruttore delle persone e fondamento della società, il lavoro, che deve rappresentare il terreno di impegno prioritario dei decisori politici ed economici.

C’era il Sessantotto, la memoria resistente di anni formidabili

di Walter Porcedda
La Nuova Sardegna, 31 maggio 2012

La Cuec edita un’antologia di storie di un gruppo di militanti del Movimento studentesco. Da Milano alla Sardegna

Formidabili quegli anni ha scritto e titolato Mario Capanna, leader carismatico del Sessantotto italiano, nel suo fortunato libro, premiato da numerose edizioni, uscito per Garzanti nel 1988. Immagine felice che fotografa bene la diffusa voglia di liberazione e cambiamento che circolò nell’Italia del dopoguerra a ridosso del boom economico. Fu il vento di maggio francese che iniziò a ripulire l’aria bigotta e autoritaria che stagnava in scuole e fabbriche.

Economia della Sardegna 22° Rapporto 2015

2015, cm 17×24, pp. 152, € 14,00
ISBN 978-88-8467-923-9

All’inizio dello scorso anno, i più importanti osservatori economici e lo stesso Governo Italiano erano concordi nel prevedere che il 2014 sarebbe stato l’anno di uscita dalla recessione per l’Italia. Questa previsione si è rivelata, ancora una volta, troppo ottimistica: l’Italia appartiene a quel gruppo di pochi paesi dell’OCSE e dell’Eurozona …

Il cugino comunista

2015, cm 13,5×20,5, pp. 208 € 15,00
ISBN 978-88-8467-928-4
Prospettive/Narrativa

di Walter Piludu

Dal PCI alla Sla: l’itinerario umano e politico di Walter Piludu, nella narrazione autobiografica di un ex funzionario di partito, con lo scenario della politica dalla fine degli anni ’60 ai primi anni ’90 e con gli intrecci familiari, il ritratto di un combattente sconfitto ma orgoglioso, sino alla sua ultima battaglia di oggi per una necessaria buona legge sul fine vita.

La Sardegna raccontata dalle “theraccas”

“Le ragazze sono partite” di Giacomo Mameli sarà presentato oggi, nella giornata che inaugura la rassegna torinese

La Nuova Sardegna del 14 maggio 2015
di Costantino Cossu

Dopo “La ghianda è una ciliegia”, “Le ragazze sono partite”, appena pubblicato dalla Cuec, è la seconda opera tra memorialistica, analisi storica, indagine sociale e narrativa firmata Giacomo Mameli. Il libro sarà presentato oggi, nella giornata inaugurale del Salone del libro di Torino, alle 14.30 nello Spazio Book.

Il Cagliari in America nel 1967. Le storie di Antonello Deidda

da L’Unione Sarda, 30 Aprile 2015

Alla scoperta dell’America. E non c’entrano niente né Cristoforo Colombo, il navigatore, né Martino Colombo, il portiere: il numero uno della promozione in A era già andato alla Juventus e, per difendere i pali del Cagliari in missione Usa, erano stati mandati Adriano Reginato e Pietro Pianta.

Emilio Lussu. Tutte le opere

Emilio Lussu (Armungia 1890 – Roma 1975) è un protagonista della storia politica italiana ed europea del XX secolo. Combattente della Prima Guerra Mondiale, fondatore e leader del Partito Sardo d’Azione, è un costante oppositore del fascismo. Confinato dal regime a Lipari nel novembre del 1927, ne evade nel giugno del 1929 assieme a Carlo Rosselli, con il quale in Francia dà vita al movimento di «Giustizia e Libertà».

Le ragazze sono partite

Pietrina, Clelia, Evelina, Maretta, Erminia, Bonaria, Silvana, Carrula, […] sono solo alcuni dei nomi delle tante protagoniste del libro di Giacomo Mameli, ragazze che emigrano in particolar modo da Perdasdefogu, […] verso il continente, a Roma e Milano, a partire dal secondo dopoguerra, per fare “le seraccas” (le serve) presso alcune famiglie benestanti.